Blog Archivi - Bianconi
236
archive,category,category-blog,category-236,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.9.2,vc_responsive
 

Blog

REGOLE BASE PER EDUCARE I NOSTRI FIGLI

Tutti i genitori si ritrovano a chiedersi se saranno all’altezza di educare i propri figli in modo adeguato. Questo mio articolo nasce con l’idea di fornire ai genitori alcune regole base che possano essere loro d’aiuto nello svolgere il proprio ruolo educativo, ottimizzandone l’efficacia. Ecco allora i...

IL LAVORO: QUANDO NOBILITA, QUANDO DEBILITA

Nella piramide di Maslow il lavoro, dopo la realizzazione dei bisogni fisiologici e di salvezza, sicurezza e protezione, permette di soddisfare i bisogni di stima, prestigio e successo e la realizzazione di sé. Solo se saranno appagati i nostri bisogni primari e secondari saremo davvero felici,...

LA DEPRESSIONE PERINATALE PATERNA

  La nascita di un figlio e i primi mesi successivi ad essa rappresentano un periodo particolarmente vulnerabile per entrambi i genitori. Sentiamo spesso parlare della deflessione del tono dell'umore che investe talvolta le neo mamme, non meno comune è però l'analoga sintomatologia nei padri. La depressione...

Dall’Emotional Eating al Disturbo da Alimentazione Incontrollata

L'Emotional Eating consiste nel mangiare non per fame, ma in risposta a sentimenti ed emozioni. Sono queste ultime a dettare quanto e cosa la persona mangi nel corso di episodi che si caratterizzano per la perdita del controllo. Il ricorrere di questi episodi di abbuffate può...

LA TECNICA DELL’ABC NELLA GESTIONE DELL’ANSIA

L’ABC nel contesto cognitivo può essere immaginato come uno schema a tre colonne, ciascuna delle quali identifica uno specifico contenuto: A = situazione/evento B = convinzioni C = conseguenze emotive e comportamentali Il modello ABC, applicato alla gestione dell’ansia, prevede il monitoraggio delle situazioni in cui questa insorge, con...

COMPORTAMENTO ASSERTIVO: COS’È E COME COSTRUIRLO

A seconda di come rispondono alle situazioni di vita le persone si distinguono in: passive: attente solo agli altri, sono condizionate ed influenzate da loro. Tendono a subire, a non opporsi e manifestano un’elevata ansia sociale. Solitamente il loro obbiettivo è ottenere la benevolenza altrui ed...

SEXTING

La parola sexting è la crasi di due termini inglesi: “sex” e “posting” e letteralmente significa inviare attraverso strumenti tecnologici (smartphones, PC, tablet) immagini di sé o di qualcun altro con evidenti connotazioni sessuali. Il sexting è diffuso a tutte le età, ma si rivela particolarmente...

LA FAMIGLIA NELLA MALATTIA ONCOLOGICA

Circostanze familiari ed eventi critici di vita si configurano come eventi di perdita. Perdite e abbandoni sono criticità esperienziali particolarmente connesse all’attaccamento (Bowlby, 1982) e possono quindi spiegarne la continuità o discontinuità. Anche l’evento malattia si configura come una perdita, un lutto, e in quanto tale...

ESERCIZI DI PSICOLOGIA POSITIVA: 5 MINUTI AL GIORNO PER IMPARARE A VOLERSI BENE

Se fosse possibile migliorare la propria vita investendo solo 5 minuti del nostro tempo al giorno? Il dott. Martin Seligman, padre della psicologia positiva, ha dimostrato che soffermarsi quotidianamente a scrivere alcuni dettagli della propria vita incrementa il nostro livello di felicità. Già dopo una settimana di...